Mercatini di Natale in Trentino…soliti e insoliti

Mercatini di Natale in Trentino…soliti e insoliti

E’ quasi d’obbligo per famiglie, bambini, anziani, fidanzatini, amanti del Natale o Grinch trascinati a forza: i Mercatini di Natale sono una tappa fissa del periodo che precede il 25 Dicembre.

Sono centinaia i viaggi organizzati (a volte mal organizzati per via del “vediamo tre mercatini in due ore e mezzo a trecentosettanta km da Milano), e altrettante le mete.

Io lo ammetto senza riserve: i Mercatini di Natale in Trentino Alto Adige mi piacciono, anche se dovessi fare quattro ore di auto per comprare una palla da appendere all’albero e mangiarmi due canederli. E’ l’atmosfera, l’aria di feste e serenità (anche solo fosse apparente o effimera) che si respira; sono i paesini innevati ed addobbati, le tradizioni, i cori, gli zampognari, i loden verdi.

merano

Dove andare? Cosa fare?

I più noti

Trento. Per il primo anno sono su due piazze (Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti), tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.30. Ci puoi trovare di tutto: dagli addobbi per la casa, ai prodotti enogastronomici del posto. La città di Trento poi, merita una visita: i mercatini si trovano in pieno centro!

Bolzano. Dalle 9.00 alle 19.00 (gli stand gastronomici fino alle 20.00) in Piazza Walther. Uno dei mercatini più visitati dell’Alto Adige, si snoda attorno all’imponente Duomo della città (da visitare!); tantissime sono le attività collaterali alle bancarelle, come il “Mercatino Alternativo di Piazza del Municipio”: qui è impossibile non trovare un’idea geniale per il regalo all’amica “particolare”.

Merano. Un mercatino che si snoda lungo tutta la passeggiata del Pasirio, in un’atmosfera da fiaba: illuminazioni meravigliose e casette in legno curate nei minimi dettagli dove poter trovare prodotti di artigianato locale, buon cibo, alta pasticceria e oggetti di art decò. Se si dispone di un intero week end l’abbinata mercatini-centro termale è un’esperienza che rifarei ora!

Vipiteno e Bressanone. Due dei Mercatini in Alto Adige più noti. a Vipiteno il piccolo mercatino si concentra nella piazza principale del paese, proprio sotto la Torre dei Dodici (qui dovete visitare il presepe al suo interno: bellissimo!); a Bressanone invece il mercatino di Natale si tiene in Piazza del Duomo, attorno alle fontane: tantissime casette in legno, grande varietà di prodotti e ottimo strudel di mele caldo cotto direttamente in forno, al momento!

bolzano1

Mete insolite2121

Rango. Senza dubbio un’esperienza da fare per poter dire:”Io ho visto da vicino cosa significa Natale”. Ogni casa, arrivando al centro del borgo di Rango, è uno spettacolo da godersi ad occhi spalancati, e il mercatino è di quelli che non ti aspetti, ma davvero autentico e “da presepe“. Mi è piaciuto talmente tanto che ci ho dedicato un intero articolo QUI

Chiusa (Bolzano). Un borgo medievale in cui luci ad intermittenza, Babbo Natale e palline colorate lasciano spazio a ciò che fu, all’antichità: fiaccole e candele illuminano la città, cantastorie, giocolieri e mangiafuoco saranno i personaggi che vi accompagneranno durante la visita. A Chiusa il Mercatino di Natale non dura molto: avete tempo ancora sino a domenica 21 Dicembre, ma ne vale la pena!




One thought on “Mercatini di Natale in Trentino…soliti e insoliti

  1. Yasmina

    Sai che adoro i mercatini e in quteso che ci hai mostrato ho visto C E R T E ceramiche! Benedetta donna, sai che certe cose che per chi come me e8 cardioceramicosbavante puf2 essere fatale? Quante cosucce che starebbero bene in casa mia pif9 che in quei banchi Rosetta mia. Come si fa? Vedo il prossimo mercatino che posso visitare dalle mie parti e poi……vavavuva! Sssssst, non diciamo niente a mio marito. Buona domenica delle Palme anche a te. Paola

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *